QUISALENTO – Speciale 10 Anni con il CD “quiSalento COMPILESCION” – In edicola

quiSalento in edicola il numero di aprile/SPECIALE 10 ANNI

Scoprendo nuovi orizzonti

E con il cd quiSalento COMPILESCION
la colonna sonora del Salento

Tutti i riti della Settimana Santa
tra memoria e futuro

L’unica guida completa agli eventi
in provincia di Lecce, Brindisi e Taranto

>>> SUL FILO DELLE EMOZIONI. Un numero speciale con un gadget altrettanto speciale, la “quiSalento compilescion”. Per festeggiare i suoi primi 10 anni, si presenta in edicola con 128 pagine quiSalento di aprile, rivista leader per il turismo e il tempo libero, che si trova anche nelle edicole di Brindisi e provincia e nella provincia di Taranto. Il rinnovato impegno di narrare il Salento migliore sul filo delle emozioni, scoprendo nuovi orizzonti, si concretizza in un numero che accanto a tutte le notizie di eventi, cultura, tradizioni e attualità, mette in primo piano anche le feste di Pasqua.

>>> MUSICHE DAL SALENTO. Sono le musiche nuove del Salento, oltre la pizzica, l’ossatura di “quiSalento compilescion”, il cd in edicola (con un modesto sovrapprezzo: rivista più cd solo 4,50 euro) in occasione di questo compleanno. Non è un gadget come gli altri, almeno per noi. È un’indicazione di come la cultura salentina, e la musica in particolare, abbiano inciso sull’immaginario dell’intera comunità salentina. Ma è anche un omaggio a quei musicisti, che tra mille difficoltà non hanno mai smarrito la passione. Ecco la track-list del cd: Kaus Meridionalis “La quistione meridionale”; Sud Sound System “Casa mia”; Antonio Castrignanò “Signora Madama”; Dario Muci “Sia benedettu”; Opa Cupa “CPT, due inutili parole”; Mascarimirì “Gitanistan”; Treble “Lu culure”; Insintesi feat. Alessia Tondo “Pizzica di Aradeo”; Il Viola di Maria “Sotto l’ombra dei ciliegi”, Ninfa Giannuzzi “Klama”; Enza Pagliara “Aquila bella”; Ghetonìa “Mavro ce skotinò”; Daniele Durante “Io resto qui”; Officina Zoè “Cu lli suspiri”; Mino De Santis “Tuttu è cultura”; Raffaella Aprile “Lu zinzale”; Bandadriatica “Lascia che sia la musica”; Ensemble Notte della Taranta “Pizzica degli Ucci”; Menamenamò feat. Raffaele Casarano, Admir Shkurtaj e Marco Bardoscia “Menamenamò”; Anna Cinzia Villani “Ninnamorella”.

>>> TUTTO IL SALENTO DA RACCONTARE. All’ombra dei cento campanili, c’è tutto il Salento da raccontare nella sezione speciale dedicata ai 10 anni di quiSalento, ricostruendone le tappe. Un’attenzione particolare è rivolta ai tanti che abbiamo incontrato sulla nostra strada in questi dieci anni e che sono diventati leali compagni di viaggio. Tra interventi e testimonianze, si snoda così un racconto che è prima di tutto un’occasione di conoscere meglio noi stessi. Per la prima volta, infatti, siamo noi di quiSalento ad essere “raccontati” e giudicati. A parlare di quiSalento sono Stefania Mandurino, Angelo Sabia, Vittorio Bruno Stamerra, Edoardo Winspeare, Raffaele Gorgoni, Luigi A. Santoro, Salvatore Martano, Marina Pizzarelli e Massimo Melillo.

>>> SALENTO CHE SPETTACOLO. L’eretico ritorno di Caparezza, le narrazioni di Marco Baliani a Koreja, Nabil & friends per la Palestina, le storie di Dalla e De Gregori, il ritorno del Living Theatre: è straordinariamente ricco di spettacoli e concerti il cartellone della sezione Eventi che, come di consueto, presenta tutti gli appuntamenti in ordine cronologico con dovizia di particolari. Sono tanti gli eventi che si succedono nell’arco del mese, ad iniziare dalla musica che conquista Lecce a Pasquetta fino al reggae che domina sullo Jonio, mentre a Lecce si susseguono gli appuntamenti di Itinerario Rosa e a Otranto si preparano le Giornate Medievali. Nella sezione Cinema la consueta mini-guida aifilm in uscita e le anticipazioni del Festival del cinema europeo sotto il segno di Toni Servillo.

>>> IL CANTO DEL SUD. È il canto-racconto di Dario Muci ad essere in primo piano nelle pagine di Salento Live, la sezione di quiSalento che indaga nell’arcipelago sonoro della Puglia. Zoom anche su: Vadrum, i classici da tambureggiare; Francesca Romana, le donne allo specchio; Donatello Pisanello, la magia dell’organetto da esportazione.

>>> TRA SPLENDORE E SILENZIO. Da Gallipoli fino a Francavilla Fontana, i riti della Settimana Santa, dai Pappamusci fino alle meste processioni del Venerdì Santo, con le confraternite con tunica, cappuccio e mozzetta, sono in primo piano nella sezione Riti. Ma non c’è solo Pasqua: dalla fantasiosa Pasquetta con i cavalli a Noha alla festa di San Marco a Cellino; dalla Fiera del fischietto a Lecce fino alla festa dei Ss. Filippo e Giacomo a Diso, aprile è ricco di fede e folklore. Come di consueto segnalazioni meticolose con tutte le istruzioni per l’uso, per partecipare e vivere fino in fondo le feste di piazza. Dalla scazzoppula di San Pietro Vernotico agli mbruiatieddhri di Veglie, ricomincia anche la stagione delle Sagre.

>>> VIANDANTI DI PUGLIA.Dal Salento fino al Gargano a passo lento: riprende in aprile la singolare marcia nella natura dleo sviluppo sostenibile con i viandanti del Terzo Millennio. A fine aprile, invece, si cammina come i pellegrini di un tempo, di cappella in cappella, di chiesa in chiesa, attraverso i paesaggi della dolce campagna salentina: in cinque tappe si marcia lungo la via Francigena nel Cammino per Leuca, partendo da Brindisi. E ancora settantamila passi da una costa all’altra con la Transalentina. Tutti i particolari nella sezione Salento da scoprire, all’interno della quale vengono proposti anche numerosi altri itinerari per camminare fra storia, arte e natura. In primo piano proposte originali di escursioni che spaziano dalla Pasquetta in masseria ai sentieri intorno al parco, fino alle escursioni in mare sulle coste del Salento. Si scopre invece il Salento sul filo della ricerca, dalla preistoria al medioevo, nelle pagine di Musei Salento che aprono le porte del Musa di Lecce.

>>> LA GRAZIA DEI COLORI DI HELMUT.Terra rossa, pietre e azzurro mare: è la grazia dei colori di Helmut Dirnaichner a dominare nel reportage di Valeria Raho per la sezione Botteghe che racconta l’artista, salentino d’adozione, ritratto nella sua residenza nella campagna di Gemini, frazione di Ugento.

>>> LE MERAVIGLIE DI CHAGALL.Le meraviglie di Chagall, profeta dell’immaginario, con la mostra organizzata al Castello di Lecce aprono la sezione Mostre insieme con un’altra mostra di grande richiamo, il poeta della scultura Manzù, le cui opere sono presentate a Brindisi. Molto ricco il panorama delle esposizioni organizzate in aprile, dai disegni dell’acqua ad Acaya fino ai buoni aromi della fotografia di Marcello Moscara. La “boccata d’ossigeno” degli Invisibili di Fulvio Colucci e Giuse Alemanno apre le pagine di Salento da leggere, la rubrica che presenta le novità in libreria.

>>> LA REGINA SALENTINA DEI LEGUMI. Sono le fave la nuova tappa del viaggio gastronomico proposto da Massimo Vaglio per Salento da Gustare, la rubrica che, tra sapori e saperi, passa ai raggi X i prodotti tipici del Sud della Puglia. Una sera a tavola? Si può con la rubrica che propone una selezione di ristoranti e trattorie.

>>> LA PUGLIA CHE ALZA IL VOLUME. Completano il sommario le proposte di SalentoWeb che invita a cliccare sui siti pugliesi più interessanti, scoprendo il Signor Pampascione e tutta la Puglia che alza il volume. Infine la sezione Sport con il momento della verità per il Lecce e la Pasqua a vela tra Otranto e Corfù.

>>> quiSalento di aprile è diffuso in tutte le edicole di Lecce e provincia, di Brindisi e provincia e in provincia di Taranto al prezzo speciale di 4,50 euro, comprensivo del cd. Edito da “Guitar”, quiSalento è curato da Cinzia Dilauro, Roberto Guido, Marcello Tarricone e Dario Quarta con la collaborazione di qualificati giornalisti tra cui Lori Albanese, Marco Errico, Antonio Farì, Antonella Gallone, Marina Greco, Alessandra Guareschi, Viviana Leo, Stefano Lopetrone, Gianpiero Pisanello, Valeria Raho e Rosetta Serra.

Lecce, 1° aprile 2011

quiSalento

Una bussola per navigare nel Salento da vivere

About these ads

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...